http://www.parajumpersbelgium.be https://www.parajumpersonlinesale.be http://www.canadagooseonsale.be http://www.troilus.es

Introduzione

Il corso è strutturato per fornire un’adeguata preparazione in relazione alle odierne esigenze di professionalità ed alle continue evoluzioni tecnologiche del mercato e del settore televisivo e cinematografico.
HD questa nuova tecnologia che sta sostituendo l’attuale, ha una definizione e una dimensione del quadro televisivo, 5 volte superiore rispetto allo standard PAL attuale. Il fotogramma passa così da 720×576 linee a 1920×1080 linee. La differenza è notevole. Negli Stati Uniti i film di maggior successo per l’home entertainment, sono già distribuiti in Bluray HD DVD ed anche in Italia alcuni canali satellitari trasmettono film ed eventi sportivi ripresi con telecamere HD 16/9.

A chi si rivolge

Il corso si rivolge a tutti coloro che sono interessati ad acquisire una competenza professionale e tecnica spendibile fin da subito nel mondo del lavoro.

Sbocchi professionali

I possibili sbocchi professionali sono: televisioni nazionali e locali, aziende di produzione video, aziende di varia natura con sezioni dedicate alla realizzazione di video, free lance, ecc…

Obiettivo

Il corso ha l’obiettivo di fornire tutti gli strumenti necessari alla realizzazione completa di riprese audiovisive professionali in SD/HD.
Carpire concetti di direzione della fotografia per la manipolazione della luce e acquisire le nozioni tecniche di illuminazione artificiale/naturale.
Progettare il lavoro in tutte le sue fasi: da quella teorica a quella organizzativa, fino alla fase pratico/esecutiva.
Rendere in grado di percepire le esigenze del cliente tenendo conto di risorse, tempi e costi di realizzazione

Numero partecipanti

Il corso e’ limitatato a massimo 4/6 partecipanti

Struttura del corso

Il corso si svolge nella sede attrezzata dell’associazione attrezzata con la strumentazione di seguito indicata . La didattica e’ prevalentemente attiva alternando brevi lezioni teoriche con esercitazioni pratiche.

Orari

Durata del corso 50 ore :
22 ore di teoria
28 ore di pratica
incontri da effettuarsi nell’arco di 2/3 mesi circa,divisi in:
incontri serali da 4 ore,
il martedì e giovedì – orari 18.00 – 22.00 opp. 19.00 – 23.00
incontri diurni da 6 ore,
il sabato – orari 9.00 – 16.00 (1 ora di pausa)

Caratteristiche del corso:

Teoria

Funzioni e taratura della telecamera HD.
Ottiche, adattatori, filtri, supporti movimenti macchina.
Esposizione, temperatura colore, lunghezza focale.
Piani di ripresa, tagli di luce e tecniche speciali.

Pratica

Sessione pratica in esterno ed in studio di posa.
Light set per la creazione di tutte le condizioni di luce.

Nel dettaglio:

Tecniche di produzione

Tempi e costi di realizzazione di un prodotto cinematografico.

Tecniche di regia

Le inquadrature: Campi e piani,Composizione dell’inquadratura,Regola dei terzi
Centro dell’attenzione
I movimenti di macchina: tecniche e soluzioni.
Piano fisso o in movimento
La scena, la sequenza
Il piano sequenza
Il punto macchina: la copertura narrativa di una scena.
La soggettiva
Il piano di ascolto
La continuita’ di azione e direzione, narrativa
Campo e controcampo
Scavalcamento di campo
Passaggio di tempo, passaggio spazio temporale
Gli stacchi

La telecamera HD

Le parti principali che costituiscono una telecamera HD.
Formati e sistemi di registrazione.
Tutte le funzioni ed i settaggi per una corretta taratura della macchina.
Applicazioni pratiche, durante l’illustrazione, su monitor HD.

Fotografia

Le ottiche: le lunghezze focali di tele, grandangolo e macro.
I filtri polarizzatori, promist, degradè ed il loro impiego.
Il bilanciamento del bianco e la temperatura colore: il controllo della colorimetria per sottrazione.
La colorazione del set: utilizzo di gelatine, filtri di conversione, frost e riflessi.
Luce principale e secondaria: il controluce, la luce di sfondo.
Correlazione fra diaframma e tempi di otturazione.
Adattarsi all’ambiente: l’utilizzo di luce naturale e luce artificiale.

Illuminazione del set

Effettuare un corretto piano luci, calcolando necessità ed esigenze con l’impiego di filtri e materiali, pannelli diffusori, bandiere.
Incandescenza, neon e a scarica: tipi di lampade e supporti.
Luce puntiforme e luce diffusa.
La profondità e l’intensità del taglio luminoso sui piani prospettici.
Il chroma key.
La corretta disposizione delle luci ed il calcolo dei consumi

Strumentazione tecnica disponibile

2 Telecamere HD Panasonic AG-HVX200
Schede P2 e unità di acquisizione HD esterna
2 Storage HD esterni Panasonic
2 Monitor Broadcast HD 9” e 17”
Portafiltri Matte box e filtri additivi
Aggiuntivi grandangolo Century
Cavalletti e supporti di ripresa (crane e carrello)
Fresnel 600 W-1000 W- 2000W HMI, Fresnel 200 W -575W – 1200 – 2500W
Neon a tubi caldi e freddi
Stativi a puntale, stativi con fustone, forche e bandiere, Lastolite, chroma key
Gelatine, frost, filtri di conversione
Asta microfonica mezzo fucile, radiomic
rofoni, kit lavalier, gelato Sennheiser
Sala di posa con fondali, kroma key